19th Ave New York, NY 95822, USA

Come fare un orlo ai pantaloni in pochi semplici passi

Come fare un orlo ai pantaloni in pochi semplici passi

Dover sapere come fare un orlo potrebbe sembrarti un’incombenza eccessiva. Dopotutto, le tue giornate sono già abbastanza piene. Eppure, ti piacevano, li hai comprati e ora quei pantaloni sono troppo lunghi. Il tuo outfit è rovinato.

Se trovare una sarta non è semplice come un tempo, non disperare. Con pochi semplici passaggi, e un po’ di pratica, imparerai a padroneggiare questa abilità in pochissimo tempo. Iniziamo subito.

Come fare un orloCome fare l’orlo ai pantaloni: cosa ti serve e cosa devi fare prima di cominciare

Sapere come fare l’orlo ai pantaloni è una di quelle abilità che ti permette di avere capi sempre in ordine. Il risvoltino salva vita non è sempre di moda e per alcuni tipi di pantalone non è proprio possibile utilizzarlo come rimedio, nemmeno estremo.

L’orlo, oltre a dare un aspetto rifinito agli indumenti, è fondamentale affinché durino più a lungo. E, soprattutto, evita l’effetto indesiderato dello sfilacciamento. Insomma, per realizzare rifiniture impeccabili, ecco i trucchi del mestiere.

#1 Prendi le giuste misure per fare l’orlo

Innanzitutto, è necessario far indossare i pantaloni a chi dovrà poi portarli, per prendere correttamente le misure e realizzare l’orlo. La prova per l’orlo va fatta con le scarpe, no a piedi scalzi.

Inoltre, se si tratta di pantaloni che verranno indossati con scarpe particolari, ad esempio con il tacco o con la zeppa, magari per una cerimonia, assicurati che vengano provati con quel tipo di calzature e non con le scarpe di tutti i giorni.

A questo punto piega il pantalone e, spilli alla mano fissa l’orlo, sia dietro che davanti. Generalmente l’orlo viene fissato dove inizia il tacco della scarpa, ma una buona regola di base può essere questa:

  • per i pantaloni da donna – prendi la misura fino a metà scarpa;
  • per i pantaloni da uomo – calcola due dita sotto la caviglia.

Ricordati: vietato prendere le misure a occhio, se non vuoi dover rifare tutto.

#2 Ago e filo: prepara i ferri del mestiere

Scegliere il colore del filo per cucire l’orlo richiede una certa attenzione, soprattutto le prime volte. Ago e filo devono essere adatti, o l’orlo potrebbe non essere esattamente quello che avevi in mente di realizzare. Per scegliere il colore del filo esatto devi avvicinare vari fili vicino al vecchio orlo, per valutare quale sia quello che più si avvicina come tonalità, o che preferisci come accostamento.

Anche la scelta dell’ago è importante e dipende dalla tipologia di tessuto, più la trama è spessa e più sarà necessario un ago resistente, che ti permetta di cucire l’orlo senza troppa difficoltà.

#3 Taglia l’orlo vecchio

È giunto il momento di fare sul serio, senza possibilità di ritorno: taglia la parte in eccesso. Per farlo devi calcolare 3 cm sotto la lunghezza desiderata. Il taglio è necessario per evitare che l’orlo sia troppo pesante. Inoltre, a seconda della stoffa, pensa al denim, può risultare eccessivamente rigido e ingombrante.

#4 Imbastisci l’orlo

Per aiutarti, tieni a portata di mano il ferro caldo. Inizia con lo stirare i pantaloni, questo piccolo accorgimento ti eviterà di seguire false pieghe che si potrebbero formare. Piega il bordo verso l’alto di circa 1,5 cm e passa di nuovo il ferro.

Ancora, crea una seconda piegatura, sempre di 1,5 cm, in questo modo i bordi grezzi rimarranno nascosti. Poi, passa di nuovo il ferro affinché la stoffa resti ben pressata. 1,5 cm è la misura standard, ma puoi utilizzare il margine di cucitura che più preferisci.

#5 Cuci l’orlo

Il lavoro preparatorio per fare l’orlo ai pantaloni è pronto. Non ti resta che prendere l’ago con il filo del colore che hai scelto e procedere a cucire l’orlo per l’intera lunghezza. Quando hai terminato non ti resta che stirare l’orlo in modo che risulti perfettamente piatto. Risvolta la stoffa sul davanti ed ecco il tuo nuovo orlo, fatto e finito.

Come fare un orlo ai pantaloniCome fare un orlo ai pantaloni, una passeggiata

Sapere come fare un orlo ai pantaloni ti può salvare la serata. Non sempre potrai avere a disposizione una sarta o una macchina da cucire. Tuttavia, un piccolo kit da cucito, con ago e filo, è invece facile da recuperare e utilizzare. Segui i nostri consigli, passo dopo passo, e potrai sfoggiare subito i nuovi pantaloni, senza dover rinunciare al tuo outfit.

Certo, non si tratta solo di essere capace di cucire un orlo, ma anche di avere tempo e voglia. Se il cucito proprio non fa per te e temi di creare danni irreparabili, puoi sempre contare sui servizi sartoriali che ti garantiscono un orlo ai pantaloni in 20 minuti.

Ti aspettiamo al Centro Commerciale PiazzaLodi. Trovi i negozi dei migliori brand in un ambiente accogliente e rilassante dove vivere un’esperienza di shopping senza compromessi.