MAGAZINE

MAGAZINE:

UN CENONE SPECIALE




Il Natale è il momento dell’anno più magico, questo si sa. L’importante è saper cogliere solo il bello di questo periodo, senza inutili frenesie ed ansie irrefrenabili.
Perché ammettiamolo, a volte, festeggiare può diventare sinonimo di stress. Ed è un vero peccato.
Quindi fate un bel respiro, fatene un altro e ora immaginate come vorreste vivere questa parentesi così suggestiva e coinvolgente.
Ad esempio invitando in casa le persone a cui tenete, per piccole o grandi adunate.
Quindi stilate una lista delle cose che non possono mancare per le vostre rimpatriate, a partire dalla tavola, che va apparecchiata in modo tradizionale ma con qualche dettaglio tutto vostro, che sia romantico o divertente, purché sia un simbolo personale della vostra ospitalità, un modo per far sentire amici e parenti accolti e apprezzati, con leggerezza.
Poi ricordatevi di scegliere i servizi di piatti e bicchieri giusti. Il minimalismo evita di fare errori, però può essere anche noioso, quindi anche qui scegliete qualche traccia di colore per le posate e lasciatevi tentare dai calici colorati che rendono più frizzanti i brindisi.
Poi ovviamente c’è il tema dei regali, che devono essere fatti col cuore. Al bando tutti i “forse gli serve...”, lasciate andare eccessivi ragionamenti e fatevi trasportare dall’intuito. Nell’abbigliamento scegliete il capo che potrebbe valorizzare al massimo chi lo riceverà. Un giaccone è un caldo abbraccio da donare, può essere corto o arrivare fino ai piedi, si fanno notare i motivi a quadri o anche i temi etnici.
Per lui, il parka rimane una soluzione sportiva e indovinata, come anche la giacca a vento super leggera ed impermeabile.
A proposito di quadrotti, ormai è deciso, la gonna scozzese è il must di questo inverno! Quindi via libera ai kilt. Come anche la gonna longuette con la sua linea a tubino, perché il rigore è chic.
Anche la giacca è la protagonista, e diventa un vero e proprio abito, per non parlare del denim che, in pura nostalgia anni 80, è tornato con i suoi jeans chiari e per nulla stretch.
Dopo la casa e i regali, pensiamo al menù delle feste. E anche qui niente paura. Negli ipermercati trovate tutto quello che vi serve per cenoni e pranzi memorabili. I nuovi must suggeriscono menù originali ed innovativi, ad esempio attingendo ai piatti tradizionali delle varie regioni italiane. L’importante è non strafare, non è detto che un pranzo riuscito coincida con un’indigestione. Anzi, concentratevi sulla qualità e sulla varietà. Tanti assaggi e un po’ creatività.
Non resta che farsi gli auguri e rilassarsi. Buone Feste!